Le Suore della Piccola Famiglia di Santa Teresa del Bambino Gesù


Suore Piccola Famiglia di Santa Teresa

 

Per dare stabilità alle sue diverse iniziative, don Lolli diede vita ad una Famiglia Religiosa formata in gran parte dal gruppo di giovani che lo avevano seguito fin dall’inizio, dapprima facendo assistenza a domicilio e poi facendo servizio presso l’”Ospizio Cronici Abbandonati”, dopo la sua fondazione. La Famiglia Religiosa, che è sempre stata l’elemento portante delle sue iniziative, in particolare dell’Opera di Santa Teresa, ha portato avanti tutte le attività ivi effettuate: cura agli ammalati, ambulatori, portineria, lavanderia, amministrazione, cucina, negozio “Alla Beneficienza”, farmacia. Questa communita religiosa femminile, che nasce nel 1931, viene eretta canonicamente quale Congregazione di “Suore della Piccola Famiglia di Santa Teresa di Gesù Bambino” il 2.02.1955.

La Congregazione ha per fine speciale quello di cooperare alla salvezza delle anime attraverso la carità nei campi vari che ogni tempo presenta, ma soprattutto nell’assistenza agli ammalati cronici, a coloro che sono diseredati, che vengono posti ai margini della società perché non considerati membra efficienti, a coloro che sono poveri e ammalati oltre che nel corpo anche nello spirito e questo in ogni settore e in ogni età ” (Dalla Costituzione Cap. 1 -1.4).

In data 1.02.1965 l’Arcivescovo Mons. Salvatore Baldasarri con Decreto n. 6/65 erige a perpetuo la Congregazione “Piccola Famiglia S. Teresa di Gesù Bambino” di Diritto Diocesano. Il 7.07.2005, con Decreto del Ministro dell’Interno, viene riconosciuta la personalità giuridica alla Congregazione religiosa ”Suore della Piccola Famiglia di Santa Teresa di Gesù Bambino”.

Don Angelo Lolli ha incoraggiato le suore a diplomarsi infermiere e a laurearsi in medicina per mettersi a totale servizio dei poveri soli, degli ammalati cronici, sia dal punto di vista spirituale e sia dal punto di vista professionale.

Le “Suore della Piccola Famiglia di Santa Teresa di Gesù Bambino”, per la gente semplicemente “Suore di Santa Teresa”, che risiedono in una casa in continuità con la struttura dell’Opera di Santa Teresa e confinante con il Duomo, operano con generosità e nel nascondimento all’interno dell’Opera stessa. Attualmente le suore presenti sono 14: la più giovane ha poco più di trent’anni e la più anziana poco meno di cento